Alcamo. Il sindaco annuncia: “nuovi assessori a costo zero”

Potrebbero esserci delle importanti novità nei prossimi giorni nella politica alcamese. Il sindaco Sebastiano Bonventre annuncia quello che sembra un vero e proprio cambio di rotta, dettato dal difficile momento economico e sociale attraversato dai cittadini. In un comunicato stampa, affronta in cinque punti l’attuale situazione amministrativa.

Bonventre annuncia che in breve tempo si procederà ad “una completa rivisitazione programmatica e della composizione della Giunta al fine di dare nuovo slancio ed efficacia all’azione amministrativa”.

Per il sindaco è necessario inoltre coinvolgere i cittadini nelle scelte politiche e includere nella nuova amministrazione le categorie professionali ed economiche della città. Rivedere i rapporti con l’apparato dirigente e burocratico comunale, razionalizzare le spese di funzionamento. Bonventre annuncia inoltre che i nuovi assessori che nominerà in giunta, dovranno auto sospendersi lo stipendio.

Il sindaco parla infine di una possibile revisione dei servizi di raccolta dei rifiuti e delle tariffe applicate.

Il primo cittadino dice di aver concordato il tutto con le forze politiche che fanno parte della maggioranza dopo un ampio dibattito. Quello annunciato da Bonventre sarebbe il secondo rimpasto di giunta in due anni. Già nel luglio del 2013 furono cambiati tre assessori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy