MONTELEPRE. EPISODI VANDALICI NEL CENTRO STORICO

I soliti ragazzacci di turno, in giro per le strade in piena notte, hanno danneggiato seriamente le fioriere pubbliche che adornano le vie vittorio emanuele, castrenze di bella e Migliore. E’ il terzo episodio vandalico consecutivo, che si ripete a Montelepre nelle ultime sere, a danno del bene comune. I vasi con le piante sono state rovesciate per terra e spostate in mezzo alla strada, impedendo nelle arterie viarie interessate il transito veicolare. Il sindaco, Giacomo Tinervia, che ieri sera dopo una lunga riunione politica stava rientrando a casa, si è accorto dell’anomala presenza di 7 giovani, ragazzini tra i 14 e i 17 anni, che con fare sospetto si aggiravano nel centro storico del paese. Il tempo di fare un breve giro sulla macchina e tornare sul posto per accorgersi che l’ennesimo atto di vandalismo era stato consumato e degli autori non c’era più nemmeno l’ombra. Dopo aver rimesso tutto a posto assieme ad assessori e consiglieri comunali, questa mattina, il primo cittadino di Montelepre ha denunciato l’accaduto al comandante della locale stazione dei carabinieri Marcello Usai, segnalando i sospetti che i militari idntificheranno nelle prossime ore. I PARTICOLARI NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy