PARTINICO. ATTENTATO INCENDIARIO AI DANNI DI UN’AUTOSALONE

Potrebbe esserci la mano del racket dietro l’incendio in un autosalone a Partinico, la Corrauto di viale dei Platani. Nella notte sono state distrutte due auto usate, una Mercedes e una Bmw parcheggiate in uno spiazzale all’aperto, privo di copertura, ma recintato adiacente alla sede della rivendita di automobili. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento che hanno impiegato un po’ di tempo per riuscire a spegnere le fiamme e ad evitare che si propagassero nel salone. I carabinieri della compagnia di Partinico, dai primi rilievi eseguiti in loco, avrebbero trovato tracce di liquido infiammabile. Inoltre, i militari hanno pure rinvenuto una bottiglia di plastica probabilmente usata per appiccare il rogo. E’ stato lo stesso titolare dell’autosalone, Antonino Corrao, 41 anni di Borgetto, a denunciare ai carabinieri l’episodio. Ascoltato dai militari, lo stesso avrebbe affermato di non avere mai ricevuto alcuna richiesta estorsiva né tantomeno minacce di alcun tipo. Le indagini avviate dai carabinieri ruotano a 360°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy