TERRASINI. CONVALIDATO L’ARRESTO PER LA COPPIA ACCUSATA DI VIOLENZA SESSUALE AGGRAVATA SUL FIGLIOLETTO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

TERRASINI. CONVALIDATO L’ARRESTO PER LA COPPIA ACCUSATA DI VIOLENZA SESSUALE AGGRAVATA SUL FIGLIOLETTO

minore
Violenza sessuale ai danni del figlioletto di due anni e mezzo. E’ la pesante e orribile accusa contestata a una coppia di Terrasini. I carabinieri hanno arrestato (G.R.) un 39enne pluripregiudicato per stupefacenti e una 27enne incensurata (L.I.). Devono rispondere di violenza sessuale aggravata. Vittima il figlio avuto dalla donna in una precedente relazione. La coppia è stata colta in flagranza di reato in contrada Cala Rossa. Due passanti, hanno sentito le urla e il pianto di un bambino, provenire da una casa in costruzione. Hanno deciso di avvicinarsi e si sono trovati davanti una scena da brividi. G.R. stava costringendo il piccolo a rapporti orali, mentre L.I., la madre, assisteva consenziente alle violenze sul figlioletto di soli 2 anni e mezzo. I testimoni, i due passanti, hanno chiamato il 112. Arrivati in via Cala Rossa a Terrasini i Carabinieri hanno arrestato i due conviventi, che inizialmente avevano tentato la fuga. Gli approfondimenti dei militari dell’Arma sulla dinamica dei fatti, si sono avvalsi dell’ausilio della Sezione Investigazioni scientifiche e di due carabinieri donna, esperti nel settore dei crimini ai danni di donne e bambini. La perizia medica ha intanto riscontrato sul piccolo i segni della violenza. Le indagini sono dirette dalla procura di Palermo. Il GIP Antonella Consiglio ha convalidato questa mattina l’arresto per G.R. e L.I. con l’accusa di violenza sessuale aggravata. Dei fatti era stata informata già ieri anche la procura per i Minori a tutela del bambino coinvolto e degli altri due figli minori della donna, tutti affidati per il momento ai nonni materni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.