CARINI. ENTRO FINE APRILE APRIRA’ I BATTENTI IL NUOVO CENTRO COMMERCIALE DI CONTRADA CIACHEA – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CARINI. ENTRO FINE APRILE APRIRA’ I BATTENTI IL NUOVO CENTRO COMMERCIALE DI CONTRADA CIACHEA

Sono cominciati i lavori sullo svincolo autostradale per Carini per la creazione della rotonda che consentirà l’accesso al nuovo centro commerciale di contrada Ciachea che dovrebbe aprire i battenti entro la fine del prossimo mese di aprile. Il complesso aziendale dovrebbe chiamarsi “I saraceni” e al suo interno avrà un ipermercato della multinazionale Auchan, che in provincia di Palermo conta adesso di ben due insegne, con ben 6.900 metri quadri a disposizione dei 30 mila di superficie esistente. Altri 2.200 metri quadri saranno invece occupati da Pistone Expert, che chiuderà il punto vendita esistente sulla 113 per trasferirsi nel nuovo centro commerciale. Già da ieri, la società Uno G di Milano, azienda leader del settore, che gestisce gli spazi per conto della Erichtenn di Treviso che ha investito sull’opera, ha avviato la consegna dei locali per l’allestimento, agli 80 commercianti che avvieranno le proprie attività all’interno della galleria, molti dei quali di Carini e del comprensorio. 6 i pubblici esercizi presenti nello stabilimento, tra bar, ristoranti e fast food, tra cui il Miramare, Burger King e Fratelli La Bufala. Lo sportello unico delle imprese dell’Assessorato alle Attività Produttive della Città di Carini ha già ultimato l’iter per l’avviamento dell’attività che prevede uno sbocco occupazionale non indifferente, si parla inizialmente dell’impiego di circa 400 unità. A pieno regime, il centro commerciale di contrada Ciachea potrebbe dare lavoro ad un migliaio di persone, indotto compreso. Una volta completati i lavori allo svincolo autostradale, l’ufficio tecnico comunale dovrà solo rilasciare alla società l’agibilità dei locali. I PARTICOLARI NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.