TORRETTA. RAID VANDALICO E FURTO ALLA CASA PROTETTA PER ANZIANI

Raid vandalico e furto, lo scorso fine settimana, alla Casa Protetta per anziani di Torretta. Ignoti, si sono introdotti nella struttura, prelevando portoni in ferro, autoclave, motori dell’acqua, porte e telai interni, finestre, sanitari, neon, placche e interruttori elettrici. Quello che invece non sono riusciti a rubare è stato totalmente danneggiato. Vetri rotti, porte perforate, e segni di devastazione di ogni genere nell’intero edificio che sorge in Via Don Luigi Sturzo, nella zona periferica del paese, di facile accesso perchè privo di recinzione. L’opera, finanziata dalla Regione, è stata ultimata l’estate scorsa, ma non essendo ancora stata collaudata, per cavilli burocratici, l’impresa non ha potuto, finora, consegnare al Comune di Torretta la struttura. Il sindaco Vincenzo Guastella, questa mattina ha presentato formale denuncia ai carabinieri della locale stazione e l’episodio ha immediatamente alimentato polemiche tra le forze politiche opposte. Il capogruppo consiliare della minoranza Campo, in una interrogazione inviata per conoscenza anche ai carabinieri, ritiene che la responsabilità è da attribuire all’amministrazione comunale che a suo avviso, continuerebbe a dimostrare negligenza, disinteresse, assenteismo ed incapacità di gestire le poche opere esistenti nel territorio. Il primo cittadino, dal canto suo, ribadendo che il comune non è ancora entrato formalmente in possesso della Casa Protetta per anziani presa di mira da ladri balordi, ritiene la reazione fuori luogo e rimanda al mittente ogni accusa, affermando che dal proprio insediamento non ha fatto altro che sanare gli enormi buchi sociali creati dalla politica negli ultimi 30 anni. Il Presidente del Consiglio Comunale Filippo Gambino, invece, ha presentato una mozione con la quale intende impegnare l’esecutivo ad attivarsi a controllare il sito, avvalendosi del locale comando di polizia municipale, in attesa di mettere in funzione il servizio di videosorveglianza che la Giunta Guastella ha già in programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy