TERRASINI. CONVENZIONE GENIO CIVILE PER PIANO REGOLATORE DEL PORTO

La Giunta Comunale di Terrasini, prima di dimettersi, ha approvato – con delibera n. 115 del 21/12/2009- lo schema di convenzione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Ufficio IV Opere Marittime per la Sicilia, per la predisposizione di tutti gli studi propedeutici alla redazione del piano regolatore del porto e per la redazione del progetto preliminare di messa in sicurezza del porto. La consulenza tecnica del Genio Civile Opere Marittime riguarderà anche “la collaborazione alla redazione dei progetti di manutenzione straordinaria, di sistemazione e completamento funzionale delle strutture, degli impianti, degli arredi e opere d’arte interne al bacino portuale a servizio della pesca”. Periodici incontri con i tecnici comunali consentiranno di coordinare l’attività di ricerca e di pianificazione. L’iniziativa rientra nell’ambito delle previsioni del “protocollo d’intesa per la realizzazione del nuovo porto ricadente nei territori comunali di Terrasini e Cinisi”, approvato con delibera di Giunta n. 83/08.
“Si tratta di una svolta molto importante per il nostro paese – dichiara il sindaco di Terrasini, Girolamo Consiglio –. Con questo atto si avvia l’iter per la risoluzione degli annosi problemi del porto di Terrasini-Cinisi, poiché le condizioni preliminari per poter ottenere i finanziamenti delle opere necessarie sono, appunto, l’adozione del piano regolatore del porto e la messa in sicurezza dello stesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy