PARTINICO: UNA PROVOCAZIONE LA MOZIONE DI SFIDUCIA CHIESTA PER IL SINDACO LO BIUNDO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO: UNA PROVOCAZIONE LA MOZIONE DI SFIDUCIA CHIESTA PER IL SINDACO LO BIUNDO

Una mozione di sfiducia che ha il sapore della provocvazione è stata proposta dai consiglieri di opposizione del gruppo dell’MPA al sindaco di partinico salvo lo biundo. I consiglieri Pino Giovia, Diego Campione, Vito Giuliano e Pietro di Trapani, contestano al sindaco il fallimento di una serie di punti programmatici che – a loro avviso – non sono statri affrontati dall’amministrazione.
Dall’aumento della tarsu all’ici, alla vicenda dei due ato, quello idrico e quello rifiuti, per i quali si chiede la fuoriuscita, alla cantina borbonica all’aumento della retta della mensa scolastica. Naturalmente, quattro consiglieri comunali non bastano per presentare il documento in consiglio. Secondo le norme di regolamento ce ne vogliono dieci, per questo motivo i consiglieri chiedono allo stesso sindaco di convocare un consiglio comunale con all’ordine del giorno la discussione sulla sfiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.