PARTINICO. UN ARRESTO PER “RESISTENZA E LESIONI A PUBBLICO UFFICIALE”. – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. UN ARRESTO PER “RESISTENZA E LESIONI A PUBBLICO UFFICIALE”.

In preda ai fumi dell’alcool e probabilmente anche di sostanze stupefacenti, ha fatto ingresso in un noto bar di Corso dei Mille a Partinico infastidendo clienti e titolari del locale. Christian De Vizio, 30 anni circa, ieri mattina intorno alle 5.00, dopo aver trascorso la serata del sabato presumibilmente a bere è entrato nel bar ordinando una bevanda alcolica. Nel locale erano presenti dei giovani che stavano concludendo la nottata facendo colazione. L’uomo ha cominciato a disturbare una ragazza, con delle insistenti avances. Nel frattempo, nell’esercizio pubblico di Corso dei Mille, sono arrivati due carabinieri della C.I.O. -compagnia di intervento operativo che funge da supporto ai comandi territoriali per i servizi di controllo straordinario del territorio-.
I militari hanno invitato De Vizio ad allontanarsi dal locale, ma il giovane si è scagliato contro di loro, gettando per terra uno dei due carabinieri che ha battuto la testa, tanto da dover ricorrere alle cure mediche dei sanitari dell’Ospedale Civico di Partinico. L’altro militare però è prontamente intervenuto, ed è scaturita una furibonda colluttazione. Per Christian De Vizio sono scattate le manette, con l’accusa di “resistenza e lesioni a pubblico ufficiale”. L’uomo è stato condotto in caserma per gli accertamenti di routines e verrà giudicato in giornata col rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.