Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

MAFIA. LE DICHIARAZIONI CHOC DEL PENTITO SPATUZZA

Trapelano nuovi particolari dai verbali del pentito Gaspare Spatuzza: nel 1993 Cosa Nostra si era procurata armi da guerra, tra cui un lanciamissili, per uccidere il procuratore Giancarlo Caselli. Svelati inoltre alcuni misteri, tra cui la misteriosa morte della moglie di Leoluca Bagarella e i progetti di sequestro di persona per finanziare delle stragi.
I PARTICOLARI NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.