CASTELLAMMARE DEL GOLFO. FINANZIATA ILLUMINAZIONE PUBBLICA – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. FINANZIATA ILLUMINAZIONE PUBBLICA

Il Ministero dell’Interno ha stanziato 939 mila e 600 euro per il Comune di Castellammare del Golfo per finanziare il progetto di manutenzione straordinaria dell’impianto di pubblica illuminazione. Il Ministero, infatti, ha pubblicato l’elenco delle opere che usufruiranno del Fondo per la realizzazione di iniziative urgenti al fine di potenziare la sicurezza urbana e la tutela dell’ordine pubblico. Dei tre progetti finanziati in Sicilia, quello di maggiore importo, è stato predisposto dallo Sportello Europa del Comune di Castellammare del Golfo, in collaborazione con l’Ufficio Tecnico, e riguarda la manutenzione straordinaria dell’impianto di pubblica illuminazione in Viale Leonardo da Vinci, sulla Strada statale 187, fino allo slargo denominato “Belvedere”. L’intervento è stato previsto per mettere in sicurezza un tratto di strada, densamente abitato, attraverso la sistemazione ed il ripristino dell’impianto di illuminazione che copre una lunghezza di circa 4 Km. Il progetto si colloca nell’attività già avviata dall’amministrazione comunale, nell’ambito del PON Sicurezza 2007-2013, ed in particolare nell’azione di protezione e prevenzione del territorio da fattori quali microcriminalità, danni al patrimonio pubblico, ambiente e sicurezza stradale. «Siamo soddisfatti – dice il sindaco Marzio Bresciani – per aver ottenuto dal Ministero dell’Interno il finanziamento di un importante progetto che mira a restituire alla collettività ed al flusso veicolare un’immagine di recupero, di decoro e di rivalutazione del contesto territoriale. Una buona illuminazione – conclude il primo cittadino di Castellammare del Golfo – è necessaria per la sicurezza stradale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.