CHIUSI I CANCELLI DELLA DISCARICA DI BELLOLAMPO AI COMUNI DELLA PROVINCIA DI PALERMO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CHIUSI I CANCELLI DELLA DISCARICA DI BELLOLAMPO AI COMUNI DELLA PROVINCIA DI PALERMO

Chiusi i cancelli della discarica di Bellolampo ai comuni della Provincia di Palermo che non potranno più conferire i loro rifiuti nell’impianto. E’ quanto disposto dall’Amia per il mancato pagamente delle somme dovute per l’utilizzo della discarica da parte delle sei società d’ambito del palermitano. Il Presidente dell’Ato Rifiuti Palermo 1 Giacomo Palazzolo, assieme ai sindaci del comprensorio, si è immediatamente recato a Palazzo d’Orleans per scongiurare ulteriori emergenze. Il timore per gli amministratori è l’emergenza igienico sanitaria derivante dalla chiusura dell’impianto. I sindaci, potrebbero dover prevedere la chiusura delle scuole e attivare iniziative volte ad impedire problemi di igiene e sanità pubblica. Non è escluso, così come sollecitato dal presidente della commissione attività produttive all’ars, Salvino Caputo, che si debba dichiarare lo stato di emergenza e far si che il prefetto di Palermo, Giancarlo Trevisone, attivi i poteri che derivano dalla nomina di commissario straordinario per l’emergenza rifiuti, al fine di ordinare l’apertura della discarica di Bellolampo. I PARTICOLARI NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.