IMPRENDITORE CASTORINA CONDANNATO A TRE ANNI – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

IMPRENDITORE CASTORINA CONDANNATO A TRE ANNI

E’ stato condannato a tre anni, con il rito del patteggiamento, l’imprenditore sanitario Giuseppe Castorina. Titolare della Med Line, Castorina era accusato di corruzione, falso, truffa sulle forniture all’ospedale Civico di Palermo. Il manager è stato coinvolto nell’inchiesta insieme a Carlo Marcelletti (morto suicida lo scorso 6 maggio scorso), Mario Re (primario prima rianimazione al Civico), Giustino Strano (responsabile servizio medicina iperbarica), Anna Claudia Leonardi (amministratice della “Emolife”), Adriano Cipriani (vice di Marcelletti alla divisione di cardiochirurghia pedriatica al Civico), Salvatore Colletto, Maria Rosa Caci (lavoravano entrambi nel reparto di Marcelletti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.