BORGETTO. CLAUDIO CANGIALOSI HA BALLATO A NAPOLI CON R. BOLLE – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

BORGETTO. CLAUDIO CANGIALOSI HA BALLATO A NAPOLI CON R. BOLLE

Aveva appena 15 anni quando da Borgetto approdò alla Scala di Milano e fu ammesso alla prestigiosa Scuola di Arti e Mestieri. Claudio Cangialosi, oggi è un ballerino affermato! Nel 2005 ha conseguito il diploma di ballerino professionista a pieni voti e dal 2006 vive e lavora a Desdra in Germania, dove ricopre il ruolo di ballerino al centro della scena. Si è anche esibito in Finlandia, in Svezia ed addirittura a Houston. Il suo ultimo successo risale ad appena una settimana fa, quando a Napoli ha calpestato il palcoscenico davanti a 3000 spettatori fianco a fianco con il primo ballerino della scala di Milano Roberto Bolle, che l’ha voluto accanto consapevole della professionalità di Claudio. Insomma alla Mostra d’Oltremare di Napoli al Gala for Unicef, Claudio Cangialosi ha portato alto il nome di Borgetto. E dal suo paese di origine, dove comunque vive la sua famiglia, arriva il plauso del Primo Cittadino Giuseppe Davì: “Claudio è grande motivo di orgoglio per Borgetto –afferma il sindaco-. Sto seguendo con grande soddisfazione ed attenzione la sua escalation che lo ha visto calcare i prestigiosi palcoscenici della Scala di Milano ed esibirsi in altri importanti teatri di tutto il mondo. Dalla lontana Sassonia, Dresda in particolare, Claudio deve avere la percezione che la sua cittadina lo apprezza e lo attende con ansia, -dichiara Davì- e non appena sarà possibile lo accoglierà, possibilmente, per una sua straordinaria performance. Con lui e con tutto ciò che c’è di buono e positivo sia nel tessuto sociale che nell’ambito prettamente culturale, Borgetto -conclue il sindaco Davì- vuole riscattarsi con forza e decisione dal periodo oscurantista che ha oppresso tutti noi per troppo tempo, togliendo la serenità che sta alla base della convivenza civile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.