PARTINICO. VANDALI CONTRO LA COOPERATIVA NOE. APPELLO ALL’AMMINISTRAZIONE – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. VANDALI CONTRO LA COOPERATIVA NOE. APPELLO ALL’AMMINISTRAZIONE

Vandali in azione contro la Cooperativa Noe, che opera in contrada Parrini a Partinico. Ucciso un cane, rubata una telecamera e rovistato un camper. E' l'ennesimo episodio in pochi mesi.

Hanno ucciso un cane, rovistato un camper e rubato una telecamera. E’ l’ennesimo atto di vandalismo da parte di ignoti contro la cooperativa sociale Noe, che ha sede in contrada Parrini a Partinico, e che da anni lavora sui terreni confiscati alla mafia. Ma i soci della cooperativa non si arrendono e continuano a lavorare insieme ai tanti giovani e alle famiglie che da tutta Italia si recano periodicamente sul posto per lavorare le terre che una volta erano dei boss di cosa nostra. L’episodio risale a due giorni fa probabilmente tra l’una e le tre di notte. Alle sei del mattino la macabra scoperta del consigliere della cooperativa Simone Cavazzoli, che ha ritrovato il cane morto, probabilmente avvelenato poiché non presentava nessuna ferita al corpo. “ Non è la prima volta che succedono episodi simili”, ci spiega Carla Monteleone. A luglio scorso altri furti e un incendio aveva minacciato i terreni. Ora la cooperativa Noe lancia un appello all’amministrazione comunale di Partinico. “Abbiamo chiesto aiuto più volte – ci spiegano – noi siamo ancora qui ad aspettare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.