PARTINICO. MINORENNE AGGREDISCE IL PADRE – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. MINORENNE AGGREDISCE IL PADRE

La figlia scappa dal centro di recupero Buon Pastore di Palermo, e il padre nel tentativo di riportarla in dietro dopo 3 giorni di ricerche, viene aggredito e colpito in testa con una pietra. E’ successo a Partinico, nei pressi dell’ospedale civico, dove la giovane minorenne del luogo si era rifugiata in compagnia di un noto pregiudicato locale tossicodipendente. E’ stata la ragazza a ferire il padre, provocandogli una grossa ferita al cranio che è stata medicata dai medici del pronto soccorso di Partinico. Alla colluttazione ha preso parte anche l’amico della ragazza, G. M., volto noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti penali. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani che hanno cercato di sedare la lite e di porre fine alle violente aggressioni fisiche in atto. Sia per G. M. che per la minorenne è scattata la denuncia all’autorità giudiziaria. Dopo aver passato la notte nella caserma dei carabinieri, la giovane è stata riportata al centro di Recupero Buon Pastore di Palermo, mentre il pregiudicato è stato rilasciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.