PARTINICO. BIMBO NATO MORTO: CINQUE AVVISI DI GARANZIA – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. BIMBO NATO MORTO: CINQUE AVVISI DI GARANZIA

Cinque persone (3 medici e  2 ostetrici) dell’ospedale “Civico” di Partinico sono indagate per omicidio colposo in relazione al caso di una donna incinta che ha perso il bambino, deceduto nel suo grembo prima del parto. La morte del feto era stata accertata due giorni fa durante un’ecografia cui la donna, Salvina Fazio, 34 anni, si era sottoposta nel nosocomio in vista del parto imminente: la gravidanza aveva già infatti superato da sette giorni i nove mesi. L’informazione di garanzia é stata emessa dalla procura di Palermo e notificata dai carabinieri di Partinico al primario di Ostetricia e Ginecologia, a due ginecologi, all’ostetrico e alla capo sala del reparto di Ginecologia e Ostetricia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.