CARINI. BIMBO FERITO DA PITBULL : IL CANE NON ERA IN REGOLA – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CARINI. BIMBO FERITO DA PITBULL : IL CANE NON ERA IN REGOLA

Non era in regola il pitbull che ieri ha attaccato e ferito seriamente al volto un bambino di sei anni nella villetta dei nonni.

L’episodio è accaduto nel pomeriggio di sabato in una villa a Carini di via Acapulco.

Il piccolo di sei anni, che adesso è fuori pericolo, stava giocando con il cane, un pitbull femmina, quando è stato attaccato all’improvviso, forse infastidito da un gesto improvviso del bambino: i familiari terrorizzati lo hanno strappato a forza dalle fauci dell’animale, che lo aveva azzannato al volto sfigurandolo e provocandogli un grave trauma cranico. Il bambino ha iniziato a perdere molto sangue, le sue grida hanno richiamato i familiari che lo hanno soccorso immediatamente
Il piccolo è stato immediatamente soccorso all’ospedale di Carini e poi è stato trasportato all’Ospedale dei bambini di Palermo, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per suturare le profonde ferite inferte dall’animale. C’è il rischio che la ferita resti ben visibile per sempre, ma su questo aspetto i medici non si sbilanciano.
Indagato il nonno per lesioni colpose.

Particolari nel tg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.