ALCAMO. ARRESTATI DUE AXTRACOMUNITARI CLANDESTINI IN FUGA. – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

ALCAMO. ARRESTATI DUE AXTRACOMUNITARI CLANDESTINI IN FUGA.

Due cittadini extracomunitari sono stati arrestati con l’accusa di rapina e immigrazione clandestina dai carabinieri della compagnia di Alcamo. In manette sono finiti Sofien Ayari, di 31 anni, tunisino, e Jabri Mocktar, 26 anni, palestinese. I due, secondo la ricostruzione dei militari, mediante sotterfugi, sono riusciti a bloccare un’auto in transito lungo la statale 113, poi hanno fatto scendere l’automobilista, un cinquantenne alcamese, e si sono allontanati a bordo della vettura, una Citroen C3. La vittima ha dato l’allarme e l’auto, con a bordo i due rapinatori, è stata rintracciata dai carabinieri in piazza Pittore Renda, ad Alcamo.
I due extracomunitari, alla vista delle pattuglie, si sono dati alla fuga, dando luogo a un inseguimento che si è concluso in una viuzza di campagna, dove i fuggitivi hanno perso il controllo dell’auto che è finita fuori strada capovolgendosi. Entrambi i rapinatori sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale di Alcamo e, dopo essere stati medicati, sono stati accompagnati in carcere. Ai due è stato contestato anche il reato di clandestinità recentemente introdotto con il pacchetto sicurezza.

I PARTICOLARI NEL TG DI OGGI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.