SAN GIUSEPPE JATO. ARRESTATO ROMENO

Su di lui pendeva un mandato di arresto europeo, emesso dallo Stato Romeno, per guida in stato di ebbrezza e altre violazione penali. Nella sua terra avrebbe dovuto scontare un anno di carcere. Ieri sera un romeno di 43 anni, disoccupato, è stato arrestato dai Carabinieri di San Giuseppe Jato. I militari lo hanno rintracciato per le vie del paese, dove è domiciliato, dopo un intervento per una lite in famiglia nel corso della quale il romeno avrebbe percosso la figlia di 20 mesi provocandole delle lesioni guaribili in 5 giorni, perciò il ricercato è stato anche denunciato a piede libero per maltrattamenti in famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy