PARTINICO. INTERROGAZIONE DI RIFONDAZIONE COMUNISTA SU CEMENTO DEPOTENZIATO DELLA DITTA DI “BENNY VALENZA” – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. INTERROGAZIONE DI RIFONDAZIONE COMUNISTA SU CEMENTO DEPOTENZIATO DELLA DITTA DI “BENNY VALENZA”

In merito alle notizie del calcestruzzi depotenziato usato per la realizzazione di alcune costruzioni, il Partito della Rifondazione Comunista di Partinico, scrive un’interrogazione al Presidente del Consiglio e al Sindaco Salvo Lo Biundo. Considerato che la ditta di Benny Valenza ha fornito il materiale anche per le opere all’interno dell’area artigianale di Condrada Margi, Rifondazione chiede al primo cittadino quali lavori interessano appunto l’area artigianale; se risulta che negli ultimi anni queste imprese abbiano fornito materiali per la realizzazione di opere nel Comune di Partinico; se il Sindaco intende procedere con verifiche, attraverso anche la Protezione civile, al fine di stabilire i parametri di resistenza del cemento utilizzato per la costruzione anche di scuole ed altre opere pubbliche a Partinico; infine il locale circolo di Rifondazione Comunista chiede se Lo Biundo, intende informare la direzione dell’Ospedale di Partinico della necessità di effettuare verifiche anche in quella struttura pubblica.

IL SERVIZIO SU “OPERAZIONE BENNY” NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.