CORLEONE. SULLE TERRE CONFISCATE ALLA MAFIA CAMPI DI STUDIO E LAVORO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CORLEONE. SULLE TERRE CONFISCATE ALLA MAFIA CAMPI DI STUDIO E LAVORO

Una decina di ragazzi, apre oggi le danze della lunga estate corleonese di “LiberArci dalle Spine” 2009, l’iniziativa organizzata dall’Arci Sicilia e dalla cooperativa sociale Lavoro e Non Solo. Per questa edizione è stata introdotta una novità: a ogni campo i ragazzi saranno seguiti, oltre che dai soci della cooperativa, da alcuni volontari dello Spi Cgil Toscana, che si occuperanno dell’organizzazione del vitto degli affamati e inesperti volontari contadini. Per quanto riguarda il lavoro sui campi, i ragazzi saranno impegnati nella sistemazione del vigneto di contrada Malvello a Monreale e nell’impianto del pomodoro, che sarà poi raccolto dai loro “colleghi” durante i campi di agosto e settembre. Tra gli incontri previsti le visite all’albero Borsellino, in via D’Amelio, e al memoriale di Portella della Ginestra, a Piana degli Albanesi, dove 11 persone persero la vita nella strage del 1 maggio 1947. Oggi arriveranno, infine, 50 volontari, in Sicilia per uno scambio culturale organizzato dalla cooperativa Argonauti, che fanno parte di una delegazione di associazioni provenienti da: Estonia, Romania, Turchia, Ungheria e Italia. I 50 giovani, che trascorreranno la giornata lavorando al fianco dei soci di Lavoro e Non Solo e dei volontari di “LiberArci dalle Spine”, doneranno alla cooperativa un albero di limoni, che sarà piantato sulle terre confiscate alla mafia a Corleone. I singoli e i gruppi interessati a partecipare ai campi di studio e lavoro “LiberArci dalle Spine”, possono inviare una mail all’indirizzo info@lavoroenonsolo.com. Nata in seno all’Arci Sicilia dall’esperienza della Carovana Antimafia, Lavoro e non Solo è composta da 13 soci e dal 2000 gestisce beni confiscati alla mafia nei territori dell’Alto Belice Corleonese e a Canicattì. Alla cooperativa sono stati assegnati, ad oggi, oltre 120 ettari di terreno, un’abitazione e uno stabilimento di confezionamento legumi, a Corleone e l’agriturismo Monte Jato, a S.Cipirello. Lavoro e non solo aderisce all’associazione Libera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.