CASTELLAMMARE DEL GOLFO. DIVIETO DI SOSTA SPIAGGIA PLAIA E GUIDALOCA – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. DIVIETO DI SOSTA SPIAGGIA PLAIA E GUIDALOCA

Divieto di sosta per camper, autocaravan, furgoni e roulottes, alla spiaggia Plaia e Guidaloca. Il sindaco Marzio Bresciani, infatti, ha adottato un’ordinanza con la quale stabilisce il divieto di sosta “con camper, autocaravan, furgoni e roulottes, in località spiaggia Plaia e Guidaloca, a tutela della circolazione stradale, dell’incolumità pubblica e della sicurezza urbana”. Nei piazzali e nelle corsie del lungomare spiaggia Plaia e nel piazzale di Guidaloca, è stato istituito il divieto di sosta, con rimozione, per mezzi quali camper, autocaravan, furgoni e rolulottes. Alla spiaggia Plaia e Guidaloca, infatti, già in primavera, aumenta notevolmente il numero di mezzi che sostano in aree quali piazzali e corsie delle località balneari, utilizzate come luoghi di bivacco dove vengono abbandonati rifiuti di ogni genere. “L’amministrazione comunale di Castellammare del Golfo ha ritenuto opportuno emettere l’ordinanza perché spesso diverse aree della spiaggia Plaia e di Guidaloca, sono utilizzate impropriamente-spiega l’assessore all’ Urbanistica, Ambiente, Viabilità e Traffico, Marilena Barbara- e spesso vengono lasciate in precarie condizioni igienico-sanitarie, poichè gli occupanti abbandonano rifiuti ed oggetti di ogni genere, talvolta anche pericolosi. Inoltre, dai rapporti della polizia municipale e dalle segnalazioni dei cittadini, è emerso che l’occupazione impropria di tali aree, crea anche problemi di sicurezza, per le tensioni tra cittadini residenti ed occupanti e comunque certamente -continua l’assessore Marilena Barbara- crea conseguenze negative per l’ordinato e sicuro vivere civile. Quindi il divieto di sosta mira a tutelare la sicurezza urbana con il rispetto delle norme che regolano la vita civile, al fine di migliorare le condizioni di vivibilità di tutti i cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.