CASTELLAMMARE DEL GOLFO. COLLEGAMENTI CON LE SPIAGGE – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. COLLEGAMENTI CON LE SPIAGGE

Il centro storico di Castellammare collegato con le spiagge e la stazione ferroviaria. Autobus per Guidaloca, Scopello, la riserva dello Zingaro e la spiaggia Plaia: tutte le località balneari del paese sono adesso servite dalle autolinee delle ditte Russo e Tarantola. L’amministrazione comunale, infatti, di concerto cone le due ditte di trasporto, ha esteso il servizio di autobus alle principali località balneari del paese, molto frequentate dai turisti. Inoltre sono state richieste ed attivate delle specifiche fermate nel centro storico del paese. Se, fino ad oggi, gli autobus partivano ed arrivavano solo dal capolinea di paizza della Repubblica, adesso è possibile prendere l’autobus anche nelle fermate ai Quattrocanti, in piazza Petrolo ed in via Marconi. Fino al 15 settembre sarà possibile usufruire della deviazione alla spiaggia Plaia (con arrivo alla stazione ferroviaria e comodi orari che fanno riferimento alla partenza dei treni per Palermo e Trapani, ed al loro rritorno) e del prolungamento del percorso degli autobus per lo Zingaro, passando da Fraginesi, Guidaloca e Scopello. Circa una decina le corse previste dalle due ditte di autolinee per i collegamenti con le località balneari, che inziano intorno alle sette del mattino con l’ultimo rientro previsto in paese intorno alle 19,45. I biglietti potranno essere acquistati sul pullman. Gli orari degli autoservizi sono disponibili alle fermate ed in distribuzione cartacea presso alberghi ed agenzie viaggi. E’ nelle intenzioni dell’amministrazione comunale di estendere il servizio anche al periodo invernale. «Questi collegamenti hanno una grande valenza turistica- spiega il vicesindaco Carlo Navarra, che ha portato avanti e concretizzato il collegamento del centro storico con le località balneari- . Il servizo di collegamento con località quali la spiaggia Plaia, Scopello e lo Zingaro, consente a chi si trova nel centro storico del paese, di prendere facilmente l’autobus in una delle fermate istituite. Gli stessi cittadini ci chiedevano da tempo un comodo e veloce collegamento con le località balneari, in modo da poter accedere facilmente alle spiagge senza perdere tempo per parcheggiare. L’amministrazione comunale, fattasi interprete di questa esigenza, ha voluto colmare questa carenza nei collegamenti, creando un servizio utile sia ai residenti che ai turisti -continua il vicesindaco Carlo Navarra- pensato per il collegamento del centro storico con le spiagge, ma anche per limitare gli ingorghi che spesso sono causati dagli automobilisti che, non volendo fermarsi in quello a pagamento, ricercano un parcheggio libero. Il servizio, curato dalle ditte che già lo svolgono per i collegamenti con paesi e città limitrofe, permette a residenti e turisti di raggiungere i principali luoghi balneari senza utilizzare la propria auto. Un aspetto importante per la sicurezza e la viabilità locale. Consigliamo a tutti di utilizzare i mezzi pubblici, soprattutto in estate, poiché è un vero e proprio modo per “parcheggiare” lo stress, senza contare che se il servizio sarà molto utilizzato, contribuiremo a ridurre l’inquinamento atmosferico. Infine mi preme ringraziare il consigliere provinciale Piero Russo, che ha lavorato con noi perché si realizzasse il servizio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.