ALCAMO. SCOPERTA CAVA ABUSIVA – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

ALCAMO. SCOPERTA CAVA ABUSIVA

Una cava abusiva di pietre ornamentali e cinque mezzi meccanici del valore di circa 100 mila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza. Le fiamme gialle di Alcamo hanno anche individuato un lavoratore extracomunitario clandestino e un individuo sconosciuto al fisco. La cava si trova in un’area compresa tra Alcamo e Calatafimi-Segesta, in Contrada Angimbe’. I due responsabili sono stati denunciati. L’attivita’ era organizzata su un’area di circa 50 ettari, e secondo gli inquirenti si protraeva da tempo “considerato il visibile mutamento dell’equilibrio geomorfologico della collina”. Nel corso dell’operazione e’ stato identificato un extracomunitario che, dopo un tentativo di fuga, e’ risultato essere assunto irregolarmente e privo del permesso di soggiorno. Il sequestro riguarda i quattro siti componenti la cava e alcune pedane di pietre gia’ estratte e pronte per essere commercializzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.