PARTINICO. PREGIUDICATO IN MANETTE PER TRAFFICO DI MARIJUANA – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. PREGIUDICATO IN MANETTE PER TRAFFICO DI MARIJUANA

Andava in giro con la sua auto portandosi dietro mezzo chilo di marijuana. Un pluripregiudicato di Salemi, Leonardo Di Maria, 67 anni, è stato arrestato ieri sera a Partinico, dagli agenti del locale commissariato di polizia. L’uomo è stato fermato a bordo della sua wolkswagen Golf, durante un posto di controllo sulla strada statale 113, all’altezza dello svincolo autostradale. Presi i suoi documenti, i poliziotti hanno appurato che DI Maria aveva svariati precedenti penali come associazione a delinquere, violenza carnale, furto aggravato, truffa, guida senza patente, gioco d’azzardo, reati contro l’incolumità pubblica, atti osceni, rissa, estorsione e lesioni. Le motivazioni evasive fornite da Leonardo Di Maria circa la sua presenza a Partinico e la molteplicità dei precedenti penali emersi a suo carico, hanno insospettito gli investigatori che hanno proceduto ad una accurata perquisizione a bordo dell’autovettura su cui viaggiava, nonché addosso all’individuo stesso. La polizia ha così rinvenuto un sacchetto di plastica nero, del tipo usato per la spazzatura, con all’interno circa mezzo chilo di marijuana. A questo punto Di Maria è stato tratto in arresto e accompagnato negli uffici del commissariato di polizia di Partinico. L’uomo è stato poi rinchiuso nel carcere ucciardone di Palermo. Sono in corso le indagini degli investigatori per risalire ad una eventuale organizzazione criminale dedita al commercio illegale di stupefacenti tra il territorio di Partinico e alcune zone del trapanese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.