PARTINICO. INTERROGAZIONE DI RIFONDAZIONE COMUNISTA – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. INTERROGAZIONE DI RIFONDAZIONE COMUNISTA

AL SINDACO PER TRAMITE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI PARTINICO

PREMESSO:

-che  con deliberazione della Giunta Municipale n. 119 del 5.11.2002 è stato affidato all’arch.Maurizio Parlato la redazione del progetto per i lavori di mutamento della destinazione d’uso del primo piano ad uffici pubblici  del parcheggio sito in via Ungaretti adiacente lo stadio comunale;

-che con delibera della Giunta Municipale n.326 del 15.12.2003 è stato approvato il PROGETTO DEFINITIVO RELATIVO AL MUTAMENTO DI DESTINAZIONE DELL’IMMOBILE

-che per tale progetto ,del costo di circa 2 milioni di euro ,il Comune di Partinico ha già liquidato   236.520  di euro al progettista,al coordinatore per la sicurezza sia in fase di progettazione che di esecuzione ,le competenze per responsabile del procedimento  e competenze tecniche per collaudo amministrativo ;

-che in violazione della legislazione in materia di regolamentazione degli enti locali comprese quelle che attengono alla sicurezza sanitaria ,è stato consentito all’ATO Rifiuti di potere utilizzare i piani superiori compreso il terrazzo per realizzare ,di fatto, una pubblica discarica molto pericolosa considerato che il percolato , a quanto è dato sapere, filtra e arriva fino al piano inferiore dove sono anche allocati uffici comunali

TUTTO CIO’ PREMESSO

IL PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA DI PARTINICO CHIEDE ALLA S.V.di sapere

– se ancora ad oggi l’ATO Rifiuti continua impropriamente ed illegalmente ad utilizzare l’immobile di via Ungaretti per l’uso anomalo dal nostro Partito denunciato;

-se il progetto è stato inoltrato ad Enti per il suo finanziamento che consentirebbe, nel caso , la possibilità di disporre di nuovi uffici per i servizi comunali;

-se la S.V. e  l’Assessore con delega all’Ambiente sono a conoscenza di un finanziamento da anni già concesso al nostro Comune da parte della Regione Siciliana per la realizzazione di una Centro Comunale di Raccolta dei rifiuti solidi urbani che,se realizzato, potrebbe essere usato dall’ATO Rifiuti per la sua attività ;

-se è intendimento dell’Amministrazione comunale procedere alla realizzazione di una discarica di rifiuti inerti al fine di consentire all’ATO il conferimento di quei rifiuti.

Della presente si chiede risposta nelle forme in cui lo ritiene la S.V.

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA

SEZIONE “Peppino Impastato” di Partinico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.