CASTELLAMMARE DEL GOLFO. GEMELLAGIO CON UNA SCUOLA DI TOLOSA – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. GEMELLAGIO CON UNA SCUOLA DI TOLOSA

La Festa dell’Europa festeggiata da italiani e francesi: studenti di Castellammare e studenti di Tolosa uniti da un gemellaggio. Trentanove ragazzi francesi, del Collège “De Fermat”, sono stati ospitati dalle famiglie di Castellammare per il gemellaggio, curato dalla professoressa Rosalba Monticciolo, che ha riguardato l’Istituto “Pascoli”, con la partecipazione di alcuni ragazzi della scuola “Pitrè”. I ragazzi francesi hanno avuto l’opportunità di visitare molte località e l’amministrazione comunale ha sostenuto l’iniziativa, mettendo a disposizione i propri scuolabus e
partecipando all’accoglienza e alla Festa dell’Europa. “Uno dei momenti più significativi, cui l’Amministrazione ha partecipato, è stato senza dubbio la Festa dell’Europa -dice il sindaco Marzio Bresciani- Non si poteva immaginare ricorrenza più appropriata da festeggiare insieme, né un modo migliore per comprenderla veramente, vivendola insieme, italiani e francesi. L’Europa può suscitare timori e paure per il destino delle sue specifiche identità, può apparire un’entità astratta e lontana, soprattutto per un ragazzo. Questa settimana trascorsa insieme ha fatto sì che l’Europa assumesse il volto concreto degli amici ospitati; ha mostrato alle nostre famiglie quanto sia entusiasmante spalancare la propria casa agli altri, quanto possa essere sorprendente il confronto con chi è apparentemente estraneo e quanto sia gustoso assaporare “l’unità nella diversità”. In una lettera inviata al sindaco di Tolosa, l’assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Daniela di Benedetto, ha scritto: “Nel cammino che abbiamo intrapreso riconosciamo una grande rilevanza anche all’aspetto educativo e alla formazione dei nostri giovani. Per questo siamo stati molto lieti di potere, nell’ambito delle nostre piccole risorse, collaborare con l’Istituto “Pascoli”, affinchè il progetto di gemellaggio con il Collège “P. De Fermat” potesse realizzarsi. Grazie alla generosità delle famiglie e alla disponibilità delle due scuole è stato possibile realizzare un’iniziativa di grande valore formativo, a livello culturale ed umano. Tante sono le esperienze che i ragazzi hanno vissuto in questi giorni, tanti i luoghi visitati e gli incontri fatti, insieme con gli insegnanti che vogliamo vivamente ringraziare, il professore Alberto Bianco, originario di Alcamo, e le professoresse Isabelle Gonzales e Blanche Dufaux: speriamo che il loro soggiorno sia stato confortevole e che abbiano conosciuto quanto di meglio il nostro territorio può offrire”. Al termine del gemellaggio il sindaco Marzio Bresciani e l’assessore Daniela Di Benedetto, hanno salutato i ragazzi francesi presso l’aula consiliare dove, dopo un rinfresco, sono state donate stampe e libri su Castellammare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.