Gio. Set 19th, 2019

Balestrate, “No” di Fedez e Ferragni all’invito al parco giochi vietato ai social

Il rapper Fedez e la moglie web influencer Chiara Ferragni hanno rifiutato la proposta di essere testimonial del parco giochi vietato ai social in via di realizzazione a Balestrate, grazie ad una raccolta fondi avviata dall’associazione “Genitori Balestratesi”. Il rifiuto dei due personaggi che, sui social hanno costruito il loro impero economico, ha deluso gli ideatori che, si aspettavano una risposta diversa a quella ricevuta in un’asfittica mail, ossia: “Ti ringraziamo per la proposta ma gli impegni già presi per i prossimi mesi non ci permettono di partecipare”. Secondo i promotori del progetto la coppia ha perso un occasione per lanciare un messaggio positivo ai giovani : «Non chiedevamo soldi – dice l’associazione dei genitori – ma soltanto la testimonianza della famiglia social per eccellenza, per dimostrare a tutti l’importanza della vera socialità, della riscoperta dell’intimità di certi valori. Non siamo assolutamente contro la tecnologia e neanche contro i social, ma è ormai evidente il rischio di una degenerazione. Speriamo che i Ferragnez ci ripensino e capiscano l’importanza della loro presenza, in una iniziativa come questa, per far veicolare il giusto messaggio anche tra i loro followers ». Il progetto, portato avanti in questi mesi prevede la realizzazione del primo parco giochi al mondo vietato ai social, dove smartphone e tablet andran-no chiusi in un armadietto all’ingresso con tanto di timer e, chi non rispetterà la regola sarà multato simbolicamente per contribuire ad iniziative benefiche. Forse, ai due personaggi che condividono con i seguaci gran parte della propria quotidianità, è stato chiedere troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.