Gio. Ott 17th, 2019

Stop al bando per la stabilizzazione dei contrattisti dell’Asp 6

Primo stop al bando dell’Asp di Palermo per la stabilizzazione di 94 contrattisti. Il Tribunale amministrativo regionale per la Sicilia, prima sezione, ha accolto il ricorso di un lavoratore sospendendo l’avviso nella parte riguardante l’assunzione di 12 autisti. Dice la commissaria straordinaria dell’Asp, Daniela Faraoni: “Prendo atto della decisione del Tar che deve essere, ovviamente, onorata. In atto mi preoccupa tutto ciò che rappresenta un impedimento ai processi di stabilizzazione”.

All’attacco il sindacato Fials Palermo, guidato da Enzo Munafò, che da tempo critica diversi aspetti del bando chiedendo all’amministrazione alcune modifiche. La Fials rivendica il diritto allo scorrimento della graduatoria già esistente, dove il lavoratore è giudicato idoneo, piuttosto che all’indizione di un nuovo concorso. E anche secondo il Tar “la scelta di indire un nuovo concorso, rispetto allo scorrimento della graduatoria in cui l’odierno ricorrente è collocato quale idoneo, non soltanto non appare conforme ai requisiti indicati dal richiamato indirizzo giurisprudenziale, ma si pone altresì in contrasto con le linee guida fissate dall’assessorato regionale della Salute, Dipartimento per la pianificazione strategica”.
Nei prossimi giorni sono attesi i verdetti relativi alle altre figure da stabilizzare e il bando rischia di arenarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.