Mar. Ago 20th, 2019

Partinico,occupa alloggio popolare: senzatetto denunciata

L’ennesima storia di emergenza abitativa. L’ennesima storia di disagio e difficoltà porta alla denuncia di una giovane disoccupata partinicese per occupazione abusiva di un alloggio popolare. Ad essere deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica dalla polizia municipale è stata E.F. (le sue iniziali), di 30 anni, che si è appropriata indebitamente di un appartamento di un edificio popolare di via Ninni Cassarà, stabilendosi all’interno con due figli piccoli, senza averne alcun titolo. All’arrivo dei vigili urbani, la donna avrebbe tentato di giustificarsi, dicendo che sarebbe stata costretta dal bisogno, in quanto senza una casa perché sfrattata, senza un lavoro e senza alcun sostegno economico e ovviamente obbligata a dover dare un tetto ai suoi bambini. Adesso dopo la denuncia dovrebbe seguire l’ordinanza di sgombero alla quale la disoccupata dovrà ottemperare entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento. In caso contrario per lei scatterà una seconda denuncia. Lo scorso anno la squadra amministrativa dello stesso corpo della polizia municipale, diretta dal comandante Antonella Indelicato, ha denunciato all’autorità giudiziaria oltre una decina di persone, sempre per lo stesso reato: occupazione abusiva di alloggi popolari. Intanto proseguiranno costanti da parte degli stessi vigili urbani i controlli per contrastare questa forma di illegalità diffusa che vede prendere d’assalto gli alloggi popolari dai senza dimora, che una volta barricatisi dentro senza averne alcun titolo, non vogliono proprio saperne di uscire se non con l’intervento della forza pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.