Sab. Ago 24th, 2019

Corleone. Presunti abusi su una ragazzina, indagati sei minorenni

Avrebbero tentato di abusare sessualmente di una tredicenne che ha avuto il coraggio di denunciare alle forze dell’ordine la presunta aggressione subita durante una sera di Carnevale a Corleone. Secondo quanto racconta oggi il Giornale di Sicilia, un gruppo di sei minorenni –tra cui un dodicenne- avrebbe accerchiato la ragazzina tentando di spogliarla. Per fortuna non sarebbe stato consumato nessun rapporto sessuale ma gli aggressori avrebbero palpeggiato la tredicenne nelle parti intime del corpo. La ragazzina si è confidata con i genitori che si sono rivolti ai carabinieri e ad un legale, l’avvocato Giacomo Leone. I militari stanno indagando sotto il coordinamento della Procura per i minorenni di Palermo, avrebbero interrogato testimoni per verificare quanto sia realmente accaduto. Sarebbe stato sequestrato un cellulare che conterrebbe un video girato da un componente del branco mentre si consumava l’aggressione. I sei minorenni, come atto dovuto, sono stati iscritti nel registro degli indagati, sono assistiti dall’avvocato Antonino Di Lorenzo. Uno di loro avrebbe dodici anni e per legge –qualora venissero accertati i fatti- non è imputabile. Un soggetto per essere imputato e punito deve aver compiuto il quattordicesimo anno di età. Indagini sono dunque in corso da parte dei carabinieri che mantengono il massimo riserbo sulla vicenda

foto repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.