Ven. Ago 23rd, 2019

Eccellenze made in Carini spopolano nel set cinematografico americano (Video)

Le eccellenze Made in Sicily, anzi, in questo caso Made in Carini, spopolano anche nel mondo cinematografico americano. Già perché è proprio la cucina di un carinese ad attrarre uno dei più famosi attori newyorchesi, al punto di girare, all’interno del locale, uno speciale servizio autobiografico andato in onda su Netflix, il principale canale televisivo online disponibile in 190 diverse nazioni nel mondo. Stiamo parlando di Ato Essandoh, artista afro-americano di origine ghanese, che vive a Brooklyn, nella zona di Clinton Hill che, come lui stesso dice nel video, non vorrebbe lasciare mai. Ed è proprio in quest’area che, una quindicina di anni fa, Vito Randazzo ha avviato Graziella Restaurant, rinomata trattoria-pizzeria che porta il nome della madre del ristoratore, colei che continua ad ispirare i piatti proposti alla clientela. Vito Randazzo in realtà è nato in America, ma vanta origini carinesi per via dei suoi genitori, l’imprenditore Jack Randazzo e Graziella Genova che, sebbene stabiliti negli States da oltre mezzo secolo, sono riusciti a trasmettere ai loro tre figli l’amore per il paese natio. Il papà di Vito, Jack Randazzo è, peraltro, uno dei soci fondatori del Club dei Carinesi d’America, mentre il fratello Salvio ne è l’attuale tesoriere. L’attore Essandoh, che abbiamo visto recitare nei film X-Men: Dark Phoenix, Jason Bourne, Camp Hope, Blood Diamond, Hitch, Prime, La Mia vita a Garden State e in serie tv come Altered Carbon, Law and Order, Vinyl e Copper, nel video andato in onda su netflix ha definito Graziella Restaurant come il migliore ristorante italiano che ama frequentare, soprattutto per le squisite penne alla vodka che adora mangiare con il salmone sopra e, per l’ottima pizza cotta nel forno a legna. Un ulteriore motivo d’orgoglio per Vito Randazzo che ha trasformato la sua passione per la cucina nella sua principale attività imprenditoriale di successo, come abbiamo avuto modo di mostrarvi nell’ultima edizione di Saluti dall’America. In quella occasione Vito ha preparato per noi le orecchiette con broccoli rape e salsiccia. Piatto che abbiamo avuto modo di degustare ed apprezzare insieme alla sorella di Vito, Jacqueline Randazzo e alla sua mamma Graziella Genova, quest’ultima spesso attrazione dei clienti del locale che desiderano conoscerla per complimentarsi delle ricette autentiche insegnate al figlio ed inserite nel menù del ristorante. Eccellenze siciliane nel mondo di cui andare fieri.

GUARDA IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.