Mar. Ott 22nd, 2019

Romeno evaso dai domiciliari ad Alcamo, torna in carcere

Al fine di scongiurare la recrudescenza dei reati predatori, prosegue senza sosta l’attività di contrasto eseguita dagli uomini del commissariato di polizia di Alcamo, soprattutto nei confronti di soggetti sottoposti ad obblighi restrittivi.

Nelle maglie dei controlli è caduto questa volta un uomo agli arresti domiciliari, un cittadino di nazionalità romena, da anni residente ad Alcamo.

Si tratta del noto pregiudicato Ionel Colceag di 57 anni.

Malgrado più volte, in passato, fosse stato ammonito in merito al mancato rispetto delle prescrizioni previste dalla misura a cui era sottoposto, ancora una volta se ne è disinteressato, allontanandosi dalla propria abitazione.

L’uomo, appena mezz’ora dopo essere stato controllato presso il proprio domicilio, è stato notato dai poliziotti aggirarsi per le vie cittadine, in luoghi ben distanti rispetto alla sua dimora.

Alla vista degli agenti, Colceag avrebbe detto di essere uscito per andare a comprare del pane.  Per l’uomo sono così scattate la manette.

Colceag ha alle spalle numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio ed in passato, si era reso protagonista di condotte analoghe, sottraendosi all’esecuzione dei provvedimenti giurisdizionali disposti a suo carico.

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato rinchiuso presso la Casa Circondariale “San Giuliano” di Trapani in attesa della celebrazione del rito direttissimo che si è concluso con  la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura cautelare da scontare in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.