25 Luglio 2021

Partinico, riaperte le porte di villa Paolo Borsellino per commemorarlo (Video)

1 min read
Diffondi la notizia

Alla presenza di autorità civili, militari e religiose, cerimonia di commemorazione ieri sera a Partinico per ricordare il 29° anniversario della strage di via D’Amelio in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e 5 agenti della sua scorta. L’iniziativa è stata occasione per la Commissione straordinaria che guida l’ente locale di riaprire al pubblico la villa che porta il nome del magistrato ucciso dalla mafia il 19 luglio del 1992.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.