19 Settembre 2021

Torretta, figlio di un boss muore suicida

1 min read
Diffondi la notizia

Calogero Mannino di 42 anni, si è tolto la vita, questo pomeriggio nella sua abitazione.

L’uomo che è figlio di Giovanni Angelo Mannino, 69 anni, e nipote di Ignazio Antonino Mannino, 64 anni, entrambi finiti agli arresti nell’operazione antimafia Crystal Palace a Torretta, si sarebbe impiccato.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Carini, i militari della scientifica e il medico legale. E sarebbe in arrivo anche un magistrato.

Non si conoscono i motivi del gesto estremo, ma pare che già questa mattina l’uomo avesse fallito un primo tentativo. La situazione sembrava rientrata, ma nel giro di poche ore ci avrebbe riprovato riuscendo nel proprio intento.

Sull’episodio indagano gli stessi carabinieri che con il blitz di mercoledì scorso hanno azzerato la famiglia mafiosa di Torretta. Gli investigatori stanno cercando di capire se il suicidio possa avere un nesso con l’inchiesta Crystal Tower.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.