12 Maggio 2021

Capaci, il comune presenta il progetto “Viaggiando con Dante” (Video)

2 min read
Diffondi la notizia

In occasione del settecentenario dantesco, scandito da un fitto calendario di eventi in tutta Italia, anche il Comune di Capaci presenta il suo progetto “Viaggiando con Dante”, ideato dal Consigliere Comunale Fiorenza Giambona e presentato dal Sindaco Pietro Puccio e dall’assessore alla Cultura Rita Di Maggio.

Saranno diverse le iniziative promosse, volte a valorizzare il patrimonio culturale ereditato da Dante, coinvolgendo la comunità in un percorso che condurrà fino ad una manifestazione di tre giornate che, compatibilmente con la situazione epidemiologica, si svolgeranno il 23, 24 e 25 Luglio.  Come prima tappa di questo viaggio, sono stati indetti ben quattro concorsi.

Un concorso di Fotografia (categoria adulti) sul tema “I sette vizi capitali”. Si potrà partecipare con un massimo di 7 fotografie inedite, una per ogni vizio. Il premio consisterà in un buono per materiale fotografico;

un concorso di Scrittura (categoria adulti) : i concorrenti dovranno creare un elaborato che riproduca la metrica della Commedia, terzine scritte in endecasillabi con rima incatenata. Il tema è libero e non ci sono limiti di lunghezza. Sono ammesse al massimo 2 opere per ogni concorrente. Il premio consisterà in un buono per acquisto libri;

un concorso di Scrittura per ragazzi: rivolto agli alunni della scuola secondaria di primo grado di II e III anno, che saranno chiamati a comporre una piccola poesia in terzine con rima incatenata (verso libero). Il tema è libero. Il premio consisterà in un buono per acquisto libri;

un concorso di Disegno per ragazzi: rivolto  agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, che sono chiamati a raffigurare una scena o un personaggio della Divina Commedia a loro scelta. Il premio consisterà in un buono per acquisto libri o materiale di cartoleria.

I lavori potranno essere inviati all’indirizzo viaggiandocondante@virgilio.it entro il 20 Giugno 2021, indicando il titolo dell’opera, nome, cognome, età e recapito telefonico dei concorrenti (o del genitore nel caso dei concorsi rivolti ai ragazzi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.