Cinisi, Th resort subentra alla gestione del Florio Park Hotel: “preoccupati i lavoratori” – Tele Occidente
26 Febbraio 2021

Cinisi, Th resort subentra alla gestione del Florio Park Hotel: “preoccupati i lavoratori”

2 min read
Diffondi la notizia

Il Th resort prende in gestione il Florio Park Hotel di Cinisi e mentre il gruppo leader nel settore turistico, partecipato al 46% da Cdp Equity, società di Cassa depositi e prestiti, annuncia nuove opportunità di lavoro attraverso la selezione e il recruiting di circa quaranta addetti ai servizi di ristorazione e ricevimento, chi già ci lavorava, secondo quanto affermano i Consiglieri Comunali di Cinisi Leo Biundo, Mimmo Scrivano ed Antonella Candida, è preoccupato per il proprio futuro. Alcuni di loro  si sarebbero rivolti a loro per informarli di non essere ancora stati contattati dalla nuova società. La Th Resort, nell’annuncio pubblicato sul giornale di Sicilia palesava che la scelta del personale dovrebbe avvenire nelle prossime settimane  tra le professionalità già presenti in loco e nuove candidature che possono essere presentate compilando il form presente nella sezione lavora con noi del sito www.th-resort s.com.  I tre Consiglieri esprimono  solidarietà a questi lavoratori che ad oggi non sono stati ancora contattati dalla nuova società che ha assunto la gestione della struttura alberghiera, auspicando  che la loro esperienza e professionalità maturate in circa trent’anni di attività, vengano tenute in debita considerazione e che eventuali nuove assunzioni coinvolgano giovani di Cinisi. Scrivano, Biundo e Candido si dicono disponibili  ad eventuali iniziative che si volessero promuovere in sede politica nei prossimi giorni, anche con l’ausilio degli altri gruppi consiliari.  La nuova gestione ha  previsto un rebranding del resort, il cui nome diventerà Th Cinisi Florio Park Hotel, entrando a far parte del portfolio della società che già gestisce 30 strutture in tutta Italia con più di 6.800 camere. Il Th Cinisi Florio Park Hotel è una struttura storica della Sicilia occidentale, prima operazione nel campo della proprietà alberghiera di Giuseppe Cassarà, esponente del turismo siciliano, scomparso poco più di un anno fa. L’albergo a 4 stelle, situato all’interno di un parco di quattro ettari, è dotato di 200 camere, che affacciano su una splendida spiaggia di sabbia fine e dorata, a cui si aggiungono piscine, terrazza solarium, centro benessere e un centro congressi, in grado di accogliere fino a 400 persone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.