Alcamo, violano il posto di blocco della polizia: denunciati

Diffondi la notizia

di GIuseppe Maniscalchi

Viaggiavano a bordo di una Fiat Punto, risultata priva di assicurazione. Ma sono incappati in un posto di blocco, istituito dalla polizia nella via Porta Palermo per la prevenzione di reati disposta dal questore, in particolare spaccio di droga e furti in appartamento. Fenomeno quest’ultimo che continua ad alimentare allarme sociale negli alcamesi. A bordo due uomini e una donna. All’alt la Fiat Punto, guidata da un pregiudicato per reati contro il patrimonio, non si è fermata forzando il posto di blocco istituito da una Volante del commissariato di Alcamo. Ne è nato un breve inseguimento e i tre dopo avere imboccato una strada perpendicolare alla via Porta Palermo, hanno abbandonato l’auto fuggendo a piedi. L’auto è stata più volte segnalata in strade dove hanno agito topi di appartamento. L’equipaggio della Volante, che aveva riconosciuto l’uomo alla guida, ha tenuto sotto discreto controllo l’auto e dopo un’ora si è presentato un altro pregiudicato S.I. per ritirala. Ma sono intervenuti i poliziotti bloccandolo sul posto. S.I., 25 anni, che è stato denunciato per false dichiarazioni. L’uomo L.A. 38 anni, che si trovava alla guida, dopo essere stato rintracciato è stato denunciato per violazione degli obblighi sulla sorveglianza speciale, guida senza patente ed assicurazione e quindi è scattato anche il fermo della vettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.