Partinico, ambulante abusivo multato nell’ambito di controlli interforze

Diffondi la notizia

Proseguono senza sosta i controlli interforze per verificare la regolarità amministrativa dell’esercizio delle attività commerciali, al fine di contrastare l’abusivismo e tutelare gli operatori del settore che svolgono regolarmente il proprio lavoro.  Gli uomini del   commissariato di pubblica sicurezza, insieme ai militari della guardia di finanza e ad agenti di polizia municipale hanno controllato un ambulante di Partinico con postazione fissa in Viale della Regione; all’uomo è stato contestato l’esercizio di attività commerciale di prodotti alimentari su area pubblica in mancanza della necessaria autorizzazione comunale, infrazione che comporta una sanzione di   309 euro. Inoltre, è stato effettuato nei suoi confronti il sequestro amministrativo di 284 kg di frutta ed ortaggi nonché di una rete metallica utilizzata per esporre i prodotti e di una bilancia. La frutta e gli ortaggi sono stati distrutti per la mancanza di tracciabilità. Infine, gli è stata contestata anche l’occupazione abusiva di suolo pubblico con una sanzione di 121,10 euro. Già nei giorni scorsi, fiamme gialle, poliziotti e caschi bianchi avevano contestato ad un ambulante fermato in piazza Vittorio Emanuele  l’esercizio abusivo dell’attività e l’assenza della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). Gli è stata  notificata quindi una sanzione di 5.164,00 euro. A lui vennero sequestrati 175 kg di frutta ed ortaggi vari e 75 kg di sale in pacchi, merce andata pure distrutta per la mancanza di tracciabilità dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.