Carini-Capaci-Isola, sequestrati articoli illegali in 4 diverse cartolibrerie

Diffondi la notizia

Sotto sigillo articoli non conformi alle normative europee e nazionali sulla sicurezza in 4 diverse cartolibrerie tra Carini, Capaci ed Isola delle Femmine. Le fiamme gialle nel corso dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo e finalizzata a verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza dei prodotti e sulla tutela dei marchi registrati, hanno passato al setaccio gli articoli in vendita in queste attività commerciali per contrallarne i requisiti di conformità. I controlli hanno permesso di rivenire e sottoporre a sequestro amministrativo un totale di 104 prodotti per la scuola e il tempo libero  tra cui album da colorare, matite, zaini, slime, temperamatite, borracce termiche e puzzle considerati pericolosi per la salute dei più piccoli in base ai parametri dettati dal decreto legislativo 206 del 2005 sul codice del consumo. Il sequestro della merce operato in due cartolibrerie di Carini, in una di Capaci ed in un’altra di Isola delle Femmine, ha anche comportato sanzioni di tipo amministrativo fino ad un massimo di 25 mila euro per i rispettivi titolari. Il risultato investigativo dei militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Carini  testimonia l’impegno profuso nell’ambito dell’attività di polizia economico – finanziaria a forte vocazione sociale a contrasto dell’economia illegale e a tutela dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.