Partinico, crescono i contagi covid nelle scuole: 12 classi in quarantena

Diffondi la notizia

Aumentano i contagi da coronavirus a Partinico e cresce la preoccupazione tra la popolazione. Il totale dei positivi   è salito a  63, di cui 57 in isolamento ed altri 6 ospedalizzati. 11 gli ultimi  contagi accertati nella sola giornata di ieri. A creare allarme sono i casi registrati nell’ambito scolastico: ieri è toccato a tre studenti di una terza ad indirizzo Turismo della succursale di via Maggiore Guida dell’istituto commerciale «Dalla Chiesa», ad un altro del liceo «Savarino» ed un altro ancora alla scuola media della sede centrale «Casa del Fanciullo». A questi si aggiunge pure un’insegnante della sede centrale della media «Ninni Cassarà» che nei giorni scorsi era risultata positiva. 12 in tutto le classi in quarantena da oggi, per un totale di 250 studenti costretti a restare a casa e a seguire le lezioni con la didattica a distanza anche se in tutte le scuole si è già proceduto alla sanificazione. La quarantena obbligatoria gli impedirà per un po’ di tornare in classe. All’istituto superiore «Danilo Dolci» hanno fatto rientro gli studenti iscritti residenti a San Giuseppe Jato, paese in cui è  stato riscontrato un vasto focolaio e, un nuovo cluster riguarda invece il mondo sportivo.   È stata  accertata, infatti,  la positività di tre calciatori tesserati nella squadra Under 15 e di un dirigente del Partinicaudace; in queste ore, altri atleti avrebbero cominciato ad accusare sintomi influenzali. Sono tutti in quarantena e in attesa di eseguire il tampone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.