Terrasini, ecobonus e sismabonus: comune sigla intesa con Ance (Video)

Diffondi la notizia

Un protocollo d’intesa per agevolare la realizzazione di interventi di riqualificazione energetica e di recupero del patrimonio edilizio esistente. Dopo quelli sottoscritti con i Comuni di Bagheria e Palermo, anche Terrasini si avvale della consulenza di Ance Palermo con l’obiettivo di utilizzare al meglio gli incentivi fiscali legati a Sismabonus e Ecobonus. A sottoscrivere l’intesa sono stati oggi il presidente di Ance Palermo Massimiliano Miconi ed il Sindaco di Terrasini Giosuè Maniaci.

Il documento dà il via ad un rapporto di collaborazione per realizzare azioni comuni per creare un efficace sistema tra realtà pubbliche e private, per facilitare l’individuazione e l’accesso alle opportunità di utilizzo degli incentivi fiscali nel settore del risparmio energetico e del recupero edilizio, mediante iniziative di informazione e sensibilizzazione, delle tecniche di recupero innovative, con riguardo particolare al recupero strutturale e sismico ed all’efficientamento energetico.

Il Comune di Terrasini e Ance Palermo, in particolare, si impegnano a svolgere, nell’ambito delle rispettive competenze e nel rispetto delle norme applicabili, attività di informazione e sensibilizzazione, da svolgere presso la sede indicata dal Comune stesso, sugli incentivi fiscali Sismabonus/Ecobonus e le opportunità di finanziamento attualmente disponibili, ad individuare ulteriori fonti di finanziamento pubbliche, con particolare riferimento ai programmi riguardanti la riqualificazione energetica ed il recupero strutturale e sismico del patrimonio edilizio esistente, a fornire collaborazione, assistenza e supporto al fine della predisposizione di proposte di progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.