Borgetto, giovane accoltellato in una rissa al mercato ittico di Palermo

Diffondi la notizia

E’ di Borgetto il giovane che questa mattina è stato accoltellato nei pressi del mercato ittico di Palermo. Si tratta del 30enne Mirko Cangialosi. Il ragazzo è attualmente ricoverato all’ospedale Buccheri  La Ferla dove è giunto accompagnato da un amico,  con una profonda ferita all’addome provocata dal taglio di un fendente. Gli agenti della squadra mobile  sono intervenuti su segnalazione dei medici del nosocomio palermitano che, dopo le prime cure del caso hanno trasferito Cangialosi in sala operatoria per sottoporlo ad un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita.  Ancora tutte da chiarire le dinamiche dell’accoltellamento. Da una prima ricognizione, sulla base anche di una segnalazione pervenuta alla sala operativa del 112, intorno alle 5 di questa mattina, fuori dai cancelli del mercato del pesce alla Cala, sarebbe esplosa una rissa. I militari sono stati allertati da un’automobilista di passaggio, ma quando  sono intervenuti sul posto, dei protagonisti della lite non vi era più nessuna traccia. Ad avvalorare l’avvenuto episodio sono stati i medici del pronto soccorso del Buccheri La Ferla che, come prevede il protocollo, hanno avvisato la polizia della presenza di una persona ferita con un’arma da taglio. Sull’episodio indagano gli uomini della squadra mobile che stanno cercando di accertare quante persone hanno preso parte alla rissa  ed identificare colui che ha impugnato il coltello con cui è stato ferito all’addome il borgettano Mirko Cangialosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.