Borgetto, messa in ricordo di Don Angelo Mangione nel centenario della sua nascita

Avrebbe compiuto 100 anni, oggi, Don Angelo Mangione, il padre passionista ed esorcista che si è spento lo scorso 19 dicembre nel Monastero di Borgetto dove ha svolto per decenni il suo ministero.

La ricorrenza è stata celebrata con una Santa Messa officiata al Santuario della Madonna Addolorata del Romitello.

L’intera comunità di Borgetto, dell’ Arcidiocesi di Monreale ed oltre, era legata al compianto sacerdote, la cui morte ha lasciato un vuoto incolmabile.

Padre Angelo Mangione era conosciuto e stimato da tutti per la sua immensa fede e per il conforto nella preghiera che era capace di offrire a chiunque si rivolgesse a lui. A lui e alle sue preghiere ricorrevano persone provenienti da ogni dove, persino dall’America, riconoscendogli il dono speciale di portare pace nei cuori e nelle famiglie.

Fino a pochi giorni prima della sua fine ha ricevuto e dato la benedizione a persone che puntualmente si recavano al monastero di Borgetto per poterlo incontrare.

È stato ideatore e conduttore di una nota rubrica religiosa che la nostra emittente televisiva continua a trasmettere ogni mattina, per diffondere il Vangelo e la parola di Dio.

Un sacerdote che ha operato in santità, nonostante le sue condizioni precarie di salute che negli ultimi tempi lo costringevano spesso in ospedale.

Buon compleanno padre Angelo, continui a proteggerci dal Regno dei Cieli, a guarire gli ammalati e a curare le persone dal cuore e dallo spirito sofferente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.