Ati idrico, acqua torbida in 6 comuni del comprensorio; Amap: “è potabile”

Diffondi la notizia

Acqua torbida proveniente dal potabilizzatore Cicala nei territori di Balestrate, Trappeto, Carini, Capaci e Isola delle Femmine. L’Amap assicura che non vi è alcuna contaminazione del liquido prezioso le cui proprietà organoelettiche la confermano potabile.  Il problema sarebbe solo di natura visiva per  «variazioni di flusso idrico. Dopo le segnalazioni – si legge in una nota – sono state avviate le procedure per il controllo qualitativo delle acque distribuite attraverso l’adduttore Jato; sia quelle in arrivo che in uscita dai serbatoi di distribuzione hanno parametri qualitativi che rientrano nella norma, escludendo ogni tipo di contaminazione batteriologica. Pertanto gli episodi segnalati sono verosimilmente stati causati da variazioni del flusso idrico all’interno dell’adduttore principale che hanno determinato una temporanea variazione della torbidità delle acque”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.