Balestrate, polizia municipale “a piedi”

Diffondi la notizia

A Balestrate la polizia Municipale è letteralmente “a piedi” da mesi.

Le uniche due auto di servizio che avevano a disposizione  sono fuori uso; una è stata rottamata, l’altra dopo un guasto è stato ritenuto antieconomico ripararla.

Ciò limita il servizio dei caschi bianchi che svolgono solo nei pressi del centro storico in cui ricade il loro comando.

La paradossale situazione è stata confermata dal comandante della polizia municipale Antonino Valenti che già dallo scorso anno sollecita il sindaco Vito Rizzo a mettere in bilancio le somme necessarie per l’acquisto di una nuova auto.

Ma ad oggi nulla di fatto.

La loro ridotta operatività rende felici quanti frequentano il lungomare ovest. In molti, infatti, sapendo che difficilmente gli agenti possano effettuare controlli in zona, non si dotano più dei gratta e sosta per parcheggiare sulle strisce blu.

Il Consigliere comunale Rosario Vitale ha provocatoriamente proposto di acquistare l’auto attraverso la promozione di  una raccolta fondi a cui gli stessi amministratori potrebbero aderire, sindaco Vito Rizzo in testa, cedendo un mese della loro indennità di carica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.