Castellammare del Golfo, incidente mortale; a perdere la vita il 21 enne Francesco Caleca

Diffondi la notizia

Incidente mortale ieri sera a Castellammare del Golfo in via Porta Fraginesi, nella zona della Madonna delle Scale. A perdere la vita il 21 enne Francesco Caleca che mentre percorreva l’asse viario in sella alla sua moto Yamaha 500, pare che sia stato urtato su un fianco da un auto.

L’urto avrebbe fatto perdere il controllo della due ruote al giovane centauro che è andato a finire fuori strada e a schiantarsi contro una Polo walkswagen che stava tranquillamente percorrendo la propria carreggiata.

Francesco è balzato dalla moto finendo sull’asfalto e morendo sul colpo.

Inutili i tentativi dei soccorritori arrivati immediatamente sul posto. Agli agenti della polizia municipale, i carabinieri e i sanitari del 118 non è rimasto altro che accertare il suo decesso.

Illesi ma sotto shoc gli occupanti dell’autovettura che si sono visti finire addosso la moto del giovane. Pare che non riuscivano a rendersi conto di quanto fosse appena accaduto. Sulla dinamica dell’incidente gli accertamenti sono ancora in corso.

Francesco Caleca era un giovane fabbro molto conosciuto a Castellammare del Golfo e l’intera comunità è rimasta scossa per la sua morte. Anche l’amministrazione comunale ha espresso profondo cordoglio alla famiglia del ragazzo per la tragica perdita subita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.