Capaci, due maxirisse nella notte; due ragazzi feriti

E’ di due feriti, il bilancio di due diverse maxirisse esplose ieri a Capaci. La prima è scoppiata sul lungomare, nei pressi dell’area del parcheggio  Copacabana. A prendere parte alla scazzottata finita a colpi di bottiglia sono stati una ventina di ragazzi. La peggio l’ha avuta un giovane di 19 anni rimasto ferito all’addome con il taglio provocato dal collo di una bottiglia rotta. Il ragazzo si trova ricoverato all’ospedale Villa Sofia. La rissa è divampata attorno all’una e mezza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Carini e agenti di polizia, nonché un’ambulanza del 118 che ha soccorso il ferito. Appena due ore dopo un’altra lite è finita in rissa davanti ad un pub. Alcuni ragazzi hanno aggredito il titolare dell’attività commerciale ed un avventore; quest’ultimo è finito pure in ospedale. Due episodi di inaudita violenza che hanno spinto il sindaco del paese, Pietro Puccio, a chiedere l’intervento della Prefettura di Palermo affinchè disponga una maggiore presenza delle forze dell’ordine nel territorio di Capaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.