Castellammare del Golfo, risse per futili motivi a Cala Marina: 7 denunce

7 giovani di Castellammare del Golfo sono stati denunciati dai carabinieri della locale stazione  per  lesioni personali e rissa. L’attività investigativa dei militari è scaturita da alcune segnalazioni inerenti due violente risse che sarebbero sfociate il 3 e il 14 giugno, nei pressi di due locali particolarmente frequentati dai giovani a Cala Marina.  Nel primo caso, sarebbe  stato un apprezzamento rivolto ad una ragazza a causare l’aggressione con schiaffi e pugni ai danni di un giovane del luogo. Ad agire nei suoi confronti sarebbero stati in tre. Il ragazzo ricorso alle cure mediche del pronto soccorso che gli ha rilasciato una prognosi di 5 giorni.  Nel secondo caso, per futili motivi forse legati all’assunzione eccessiva di bevande alcoliche, sarebbe esplosa una violenta rissa che avrebbe coinvolto numerosi ragazzi, uno dei quali ha riportato lesioni guaribili in 3 giorni. All’arrivo dei Carabinieri, tutti i giovani coinvolti si sono dileguati per le stradine adiacenti alla cala marina, riuscendo a far perdere le proprie tracce. Tuttavia, grazie alla visione dei sistemi di videosorveglianza presenti in loco e, all’escussione di persone presenti sul posto, i carabinieri sono riusciti a risalire ai tre autori dell’aggressione del 3 giugno e a quattro dei ragazzi che hanno preso parte alla rissa del 14 giugno, tutti con un età compresa tra i 18 ed i 24 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.